Banca Carige ancora nella bufera: si dimette anche consigliere Lunardi

Banca Carige finisce addirittura in asta di volatilità per eccesso di ribasso a causa dei problemi nella governance

di Enzo Lecci, pubblicato il
Banca Carige finisce addirittura in asta di volatilità per eccesso di ribasso a causa dei problemi nella governance

Non si placa la tensione su Banca Carige. La quotata ligure sta segnando in prossimità del giro di boa delle 13,30, un ribasso del 2,5% dopo essere finita, nel corso della mattinata, in asta di volatilità per eccesso di ribasso. Banca Carige paga la notizia delle dimissioni del presidente dell’istituto, Giuseppe Tesauro comunicate ieri (Banca Carige nella bufera: si dimette il presidente Giuseppe Tesauro) ma anche la nuova tegola che si è abbattuta oggi con le dimissioni del consigliere Lunardi. A rendere noto il passo indietro del consigliere è stata la stessa banca che in una nota afferma: “Banca Carige informa che il Dott. Stefano Lunardi, Consigliere di Amministrazione e Membro del Comitato Rischi, ha rassegnato in data odierna le proprie dimissioni dalla carica” La decisione è stata presa “alla luce del sussistere di motivi di dissenso e di divergenze con l’organo di governo della Società per quanto riguarda la gestione aziendale e la visione di governance”.

Argomenti: Banca Carige