Balzo GTech! La Cassazione conferma il lodo arbitrale

Importante vittoria giudiziaria per GTech in merito alla decorrenza della concessione del lotto

di Enzo Lecci, pubblicato il

GTECH ha reso noto che la Corte Cassazione ha respinto il ricorso che l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli aveva presentato nel 2012 contro la sentenza della Corte di Appello di Roma, confermandola.

La stessa Corte Suprema di Cassazione ha inoltre dichiarato inammissibile l’intervento promosso da Stanley International Betting Limited. La decisione si riferisce alla data di decorrenza della Concessione del Lotto, relativamente al giudizio arbitrale conclusosi favorevolmente per GTECH con il lodo del 1 agosto 2005 che aveva accertato quale termine iniziale di decorrenza della Concessione l’8 giugno 1998.

GTech a Piazza Affari sta guadagnando il 2,11%.

Argomenti: Borsa Milano, Gtech