Azioni Saras a picco in Borsa: Rosneft ha venduto quota 12% sul mercato?

Rosneft avrebbe ceduto le azioni Saras ad un prezzo unitario pari 1,53 euro

di , pubblicato il
Rosneft avrebbe ceduto le azioni Saras ad un prezzo unitario pari 1,53 euro

Apertura di contrattazioni drammatica per Saras a Piazza Affari. La quotata, dopo circa 20 minuti all’avvio degli scambi, sta segnando un calo del 3,8%. A spingere le forti vendite su Saras sono le indiscrezioni di stampa relative alla cessione da parte dell’azionista Rosneft della quota (pari al 12%) detenuta nel capitale della società di raffinazione italiana. Stando ai rumors, Rosneft avrebbe ceduto le azioni Saras a un prezzo unitario pari a 1,53 euro, contro gli 1,651 euro della chiusura di ieri.

Argomenti: