Azioni MolMed: rally in borsa, perchè gli investitori le comprano?

di , pubblicato il
MolMed vola in borsa dopo l'arrivo della prima autorizzazione nazionale all'immissione al commercio per il prodotto Zalmoxis

Forti acquisti sul titolo MolMed nel primo pomeriggio. Dopo essere finita in asta di volatilità per eccesso di rialzo, la quotazione MolMed sta ora segnando una progressione del 9,39%. La raffica di acquisti è scattata non appena è stata diffusa la notizia dell’arrivo della prima autorizzazione nazionale all’immissione al commercio per il prodotto Zalmoxis. MolMed ha ricordato che Zalmoxis è la prima terapia cellulare paziente ed è basata sull’ingegnerizzazione del sistema immunitario, impiegata in associazione al trapianto aplo-identico di cellule staminali ematopoietiche in pazienti adulti affetti da leucemie e altri tumori del sangue ad alto rischio.

Le condizioni dell’accordo approvate dall’Aifa prevedono un prezzo ex-factory, Iva esclusa, pari a 149mila euro per singola infusione, al lordo di tutte le riduzioni di legge. Sono inoltre previsti un prezzo flat a paziente e una clausola di salvaguardia sul fatturato dei primi 24 mesi. Commentando il via libera alla commercializzazione, l’amministratore delegato di MolMed ha affermato: “questa prima autorizzazione nazionale consente di guardare con crescente fiducia all’introduzione di Zalmoxis anche negli altri Paesi europei coperti dall’accordo commerciale con Dompe'”.

Argomenti: