Azioni CreVal a picco: nessun dividendo e rosso da 222 mln nel 2016 (stime)

di , pubblicato il
Le azioni Creval hanno perso in un anno oltre il 38%. La flessione odierna è del 5,57%

Seduta drammatica per Creval che a Piazza Affari sta segnando un calo del 5,57% in scia alla forte debolezza di tutto il settore bancario. A determinare il forte passivo del Credito Valtellinese sono anche le indicazioni sul 2016 elaborate da Banca Akros. Secondo gli analisti, Creval non dovrebbe distribuire alcun dividendo sull’esercizio che si è appena chiuso. Ma le cattive notizie non si fermano qui. Banca Akros ha infatti anche ipotizzato una perdita pari a 222 milioni di euro.

Il passivo rimediato oggi da Creval porta il segno negativo accumulato su base annua al 38%.

Ricordiamo che Creval da tempo è al centro di rumors di stampa su possibili operazioni di fusione. Ad essere interessata alla banca, stando alle indiscrezioni, dovrebbe essere BPER Banca. Nonostante le voci di corridoio, comunque, allo stato attuale dei fatti non c’è ancora nulla di concreto (Creval: ipotesi fusione con BPER).

Argomenti: