Aumento capitale Veneto Banca: risultati offerta. Stop quotazione da Borsa Italiana

di , pubblicato il
Veneto Banca: prezzo di offerta fissato a € 0,10, Borsa Italiana non dispone l'avvio delle negoziazioni

Veneto Banca ha reso noto che, a seguito del comunicato stampa sui risultati preliminari dell’Offerta in Opzione conclusasi il 22 giugno 2016, è terminato il Collocamento Istituzionale e quindi l’Offerta Globale di sottoscrizione di azioni ordinarie della Banca.

Il Prezzo di Offerta delle Nuove Azioni Veneto Banca è stato fissato, in Euro 0,10 per Azione, pari al valore minimo del Range di Prezzo, anche tenuto conto degli impegni di sottoscrizione del Fondo Atlante.

In ragione del summenzionato Prezzo di Offerta, il rapporto di opzione è pari a 81 Nuove Azioni ogni vecchia azione detenuta.

Nell’ambito dell’Offerta Globale sono state presentate adesioni per un importo complessivo pari a Euro 22.330.793,98 pari al 2,23% del controvalore dell’Offerta Globale.

 

Quotazione Veneto Banca bloccata

Si precisa pertanto che, Borsa Italiana, con avviso n. 12564 del 24 giugno 2016, preso atto dei risultati dell’Offerta Globale, non ha disposto l’avvio delle negoziazioni delle azioni Veneto Banca sul Mercato Telematico Azionario.

Pertanto gli aderenti all’Offerta in Opzione avranno il diritto di revocare la loro adesione entro il termine di 2 giorni lavorativi dalla data di pubblicazione di apposito avviso integrativo, che si prevede sia pubblicato il 25 giugno 2016 sul sito internet dell’Emittente nonché sui quotidiani “Il Sole 24 Ore“, “Milano Finanza” e “Il Giornale“.

La revoca della sottoscrizione dovrà avvenire mediante presentazione di apposita dichiarazione presso la sede o le filiali di Veneto Banca S.p.A. o le filiali delle banche italiane del Gruppo Veneto Banca, ovvero degli altri Intermediari Autorizzati presso le quali è stata presentata la Scheda di Adesione.

 

Argomenti: , , , ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.