Aumento capitale Veneto Banca: costituito il consorzio di garanzia

di , pubblicato il

Veneto BancaVeneto Banca ha reso noto che è stato costituito il consorzio di garanzia per l’aumento di capitale fino a un miliardo di euro e la contestuale quotazione in Borsa del Gruppo previsti nel secondo trimestre 2016. Il consorzio si compone di 10 primarie istituzioni finanziarie nazionali e internazionali; Banca IMI agirà in qualità di Sole Global Coordinator e Bookrunner. La formazione del consorzio avviene a pochi giorni dalla conclusione dell’Assemblea Straordinaria dei Soci del 19 dicembre che ha approvato con consensi vicini all’unanimità sia la trasformazione in S.p.A del Gruppo che l’aumento di capitale e la quotazione in Borsa. Si tratta di un’altra tappa fondamentale che, oltre a porsi in netto anticipo rispetto alla prevista realizzazione dell’operazione stessa, avvalora ulteriormente – con la garanzia di 10 banche nazionali e internazionali – la validità delle scelte strategiche disegnate dal Gruppo.

Questo ultimo tassello si aggiunge alle altre importanti operazioni di rafforzamento patrimoniale (collocamento di 200 milioni di obbligazioni subordinate Tier 2 presso investitori istituzionali, cessione della partecipazione detenuta in ICBPI) concluse nel corso dell’ultimo mese dal Gruppo oltre alla finalizzazione, in tempi rapidissimi, di un importante accordo sindacale volto alla razionalizzazione e all’ottimizzazione della propria rete distributiva a sostegno degli obiettivi reddituali del Piano Industriale.

Argomenti: , , , , ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.