Aumento capitale Unicredit sarà da 10 miliardi? Ecco le stime del Financial Times

Il Financial Times torna ad alzare l'asta dell'aumento di capitale di Unicredit e il titolo reagisce con il rosso

di , pubblicato il
Il Financial Times torna ad alzare l'asta dell'aumento di capitale di Unicredit e il titolo reagisce con il rosso

Il Financial Times ha dedicato un lungo articolo ad Unicredit. Il prestigioso quotidiano economico sostiene che l’aumento di capitale che la banca italiana sarà chiamata a realizzare ammonterà a circa 10 miliardi di euro. Si tratta di un importo che è decisamente più alto rispetto alle ultime stime disponibili.

Nelle scorse settimane, infatti, Banca Akros aveva parlato di un aumento di capitale compreso tra i 7 e gli 8 miliardi di euro da inserire nell’ambito di un piano più vasto comprendente dismissioni di assets per complessivi 8 miliardi e cessioni di NPL per complessivi 20 miliardi.

 

Cessioni Unicredit: Bank Pekao e Pioneer in agenda?

Il Financial Times riprende in toto le ipotesi della stampa italiana su un piano articolato, appunti, verso le 3 citate direttrici. Nell’articolo dell’FT si pone l’accento, in particolare, sulla possibile cessione di Pioneer e di Bank Pekao riproponendo quelle che sono le stime della stampa italiana sui risultati di tali operazioni.

Secondo il Financial Times, per finire, l’obiettivo di questo complesso risiko è quello di far salire il Cet 1 ratio di Unicredit al 12-13% dal 10,3% emerso alla fine del primo semestre 2016.

L’articolo del quotidiano economico sta impattando negativamente sul titolo Unicredit che a Piazza Affari perde l’1,35%. Ricordiamo che ieri la big del settore bancario ha annunciato la cessione di un pacchetto di crediti in sofferenza (Unicredit parte in rosso: mercato indifferente a cessione di crediti in sofferenza PMI).

Argomenti: , ,