Aumento capitale MPS: verso uno sconto sul TERP del 30%?

di , pubblicato il

monte dei paschi sienaSecondo alcuni rumors di stampa, nella giornata di dopodomani dovrebbe tenersi consiglio di amministrazione di Monte dei Paschi. Tra i punti all’ordine del giorno della riunione ci sarebbe l’individuazione del prezzo dell’aumento di capitale da 5 miliardi di euro che la banca toscana si appresta a varare.

In base alle indicazioni che sono trapelate dal management in queste ultime settimane l’aumento di capitale di Monte dei Paschi dovrebbe iniziare il prossimo 9 giugno. Il vertice della banca, inoltre, starebbe valutando uno sconto sul prezzo teorico ex-diritto (TERP) del 30 per cento. Sempre secondo le indiscrezioni di stampa apparse oggi sul Sole24Ore, le banche del consorzio di garanzia avrebbero riscontrato un interesse da parte di diversi hedge fund che potrebbero valutare il dossier MPS. Tra i fondi interessati ci sarebbero Marshal Walce, Tosca, Och Ziff e Guggenheim a cui si potrebbero poi affiancare investitori istituzionali con un orizzonte più ampio di investimento come Blackrock, Vanguard e Norges Bank.

Monte dei Paschi a Piazza Affari sta segnando una progressione dell’1,4%.

Argomenti: , ,