Aumento capitale MPS, inizia l’ultima settimana

Con oggi inizia l'ultima settimana utile per aderire all'aumento di capitale MPS. I diritti non sono più negoziabili.

di , pubblicato il

MPS, inizia ultima settimana aumentoSi entra nella terza e ultima settimana utile per l’esercizio dell’aumento di capitale da 5 miliardi di euro per MPS. Venerdì scorso sono scaduti i termini per la negoziazione dei diritti, mentre è questo venerdì 27 giugno che termina il periodo di ricapitalizzazione dell’istituto senese.

Nell’ultima seduta, il prezzo del titolo è balzato del 4,6% a 2,184, così come il prezzo del diritto ha segnato un +9,21% a 20,87 euro.

La somma dei due valori fa 23,054 euro, il 2,5% in meno dei 23,64 euro di inizio aumento, segno evidente che il mercato si sta riportando ai prezzi iniziali.

I diritti non possono essere più compravenduti, per cui gli azionisti che li posseggono possono solo utilizzarli per aderire all’aumento, non più per monetizzare. Essendo entrati nell’ultima fase di ricapitalizzazione, sono possibili forti oscillazioni del titolo MPS.

 

APPROFONDISCI – Aumento capitale MPS, ecco perché il crollo di ieri e cosa accade oggi

 

 

Argomenti: ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.