Aumento capitale Banca Carige: ecco il nuovo assetto azionario

La Malacalza Investimenti è salita al 20,639% di Banca Carige dal precedente 17,588%

di , pubblicato il
La Malacalza Investimenti è salita al 20,639% di Banca Carige dal precedente 17,588%

Con la conclusione dell’aumento di capitale di Banca Carige è emerso quello che è il nuovo assetto azionario della banca ligure. Dalle comunicazioni Consob sulle partecipazioni rilevanti si apprende che, al termine dell’operazione, la Malacalza Investimenti è salita al 20,639% dal precedente 17,588% mentre Gabriele Volpi, tramite la Compania Financiera Lonestar, ha incrementato la propria partecipazione al 9,087% dal precedente 6,001%.

Sempre dalle comunicazioni Consob sulle partecipazioni rilevanti, pubblicate ieri e riferite a operazioni dello scorso 22 dicembre si apprende anche che hanno fatto il loro ingresso nell’azionariato anche la Sga (società che opera in particolare nella gestione e nel recupero dei crediti deteriorati e posseduta interamente dal Mef) e il Credito Fondiario (operatore specializzato nel settore degli investimenti e servicing di portafogli di crediti deteriorati a cui la banca ligure lo scorso dicembre ha ceduto un portafoglio di sofferenze per 1,2 miliardi). Entrambe le società sono accreditate con una quota del 5,397%.

Il titolo Banca Carige in borsa si sta muovendo sugli stessi livelli di ieri.

Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.