Atlantia, prezzi a saldo: -27% da giorno del crollo di Ponte Morandi

Per gli analisti di Equita, Atlantia resta da mantenere in portafoglio. 4 scenari per determinare il valore da JP Morgan

di Enzo Lecci, pubblicato il
Per gli analisti di Equita, Atlantia resta da mantenere in portafoglio. 4 scenari per determinare il valore da JP Morgan

Dal giorno del crollo di Ponte Morandi a Genova il titolo Atlantia ha subito una contrazione di ben il 27%. Proprio per questo motivo Milano Finanza parla di una Atlantia oramai a saldo. Il quotidiano economico in un approfondimento del fine settimana ha ricordato che la holding “realizza oltre il 50% del fatturato nel settore delle infrastrutture di trasporto, grazie al business autostradale (Autostrade per l’Italia), aeroporti (Roma e Costa Azzurra) e tunnel sotto la Manica (Eurotunnel)”. Da non dimenticare anche la recente acquisizione di Abertis.

Ma quale è il valore di Atlantia oggi? Per rispondere a questo interrogativo Milano Finanza ha riportato i pareri di alcuni broker. Ad esempio, Jp Morgan (che ha tagliato il prezzo obiettivo di Atlantia dai precedenti 28 euro a 18 euro) ha elaborato quattro scenari per calcolarne il valore, con una forchetta di prezzo che spazia da 10,9 a 37,1 miliardi. Secondo Equita Sim, invece, Atlantia ha rating hold e target price a 24,2 euro. Per Equita, quindi, le azioni Atlantia sono da mantenere.

Argomenti: Atlantia, Revoca concessione Autostrade per l'Italia

I commenti sono chiusi.