Atlantia in caduta libera: -15% e subito asta di volatilità

Atlantia viene sommersa dalle vendite dopo l'annuncio della possibile revoca della concessione ad Autostrade per l'Italia

di Enzo Lecci, pubblicato il
Atlantia viene sommersa dalle vendite dopo l'annuncio della possibile revoca della concessione ad Autostrade per l'Italia

Atlantia a picco a Piazza Affari. Dopo pochi minuti dall’avvio delle contrattazioni la società dei Benetton sta segnando un ribasso teorico del 15%. La raffica di vendite che sta colpendo Atlantia è da mettere in relazione con la decisione del governo di prendere in considerazione la possibile revoca della concessione ad Autostrade per l’Italia a seguito del disastro di Ponte Morandi a Genova. Già questa mattina Atlantia aveva diffuso un duro comunicato stampa in cui criticava sul merito il modo con quale esponenti del governo avevano annunciato l’avvio dell’iter per la revoca senza neppure attendere le inchieste (Atlantia: da modalià annuncio revoca concessione riflessi su azionisti).

Argomenti: Atlantia, Revoca concessione Autostrade per l'Italia

I commenti sono chiusi.