Atlantia e Tenaris in vetta al Ftse Mib, STM e Exor sul fondo

Il Ftse Mib si avvicina alla metà della seduta con una leggera progressione in avanti

di , pubblicato il
Il Ftse Mib si avvicina alla metà della seduta con una leggera progressione in avanti

Il Ftse Mib si sta avvicinando al giro di boa delle 13,30 con un rialzo dello 0,12% in linea con quello che è stato l’andamento emerso nel corso della mattinata. Tra le quotate in rialzo ci sono Atlantia che sta segnando una progressione dell’1,57%, Tenaris in rialzo dell’1,4% e Unicredit che sta mettendo in cassaforte l’1,3% dopo aver pubblicato le stime del consensus sui conti 2018 (Dividendo Unicredit 2019 a 0,28 euro? Ecco le stime sui conti 2018 della banca).

Sul fronte opposto, ossia tra le quotata in ribasso, segnaliamo i cali di Stm (-1,32%) e di Exor (-1,2%). Ribassi nell’ordine dell’1% anche per Bper Banca e per Amplifon.

Tra gli altri titoli da monitorare c’è anche Telecom Italia che si sta avvicinando al giro di boa delle 13,30 con una progressione dell’1,3% dopo i recenti crolli (Telecom Italia trova solo un rimbalzino dopo tre giorni di crolli). 

Argomenti:

I commenti sono chiusi.