Atlantia: avvio programma di acquisto azioni proprie

Il piano di acquisto di azioni varato da Atlantia ha per oggetto un massimo di n. 39.258.523 azioni ordinarie Atlantia

di , pubblicato il
Il piano di acquisto di azioni varato da Atlantia ha per oggetto un massimo di n. 39.258.523 azioni ordinarie Atlantia

Atlantia ha reso noto l’avvio di programma di acquisto di azioni proprie. Di seguito caratteristiche e termini del piano varato da Atlantia:

Obiettivi del Programma: il Programma è volto all’acquisto di azioni ordinarie della Società, al fine di sostenere la liquidità del titolo e dotarsi comunque di un portafoglio di azioni ordinarie proprie di cui poter disporre in un’ottica di investimento a medio e lungo termine, anche per costituire partecipazioni durature, ovvero comunque per cogliere opportunità di mercato.

Numero massimo delle azioni proprie: l’acquisto potrà avere ad oggetto un massimo di n. 39.258.523 azioni ordinarie Atlantia (rappresentanti attualmente il 4,75% circa del capitale sociale) del valore nominale unitario di Euro 1,00 cadauna e, quindi, contenuto nei limiti di legge (1/5 del dell’intero capitale sociale, in base a quanto disposto dall’art. 2357, 3° comma, del codice civile) tenuto conto delle azioni proprie già detenute dalla Società. Si segnala che, alla data odierna, la Società detiene n. 2.030.676 azioni proprie, pari allo 0,25% circa del capitale sociale.

Durata dell’autorizzazione: la durata dell’autorizzazione all’acquisto di azioni ordinarie proprie è stata stabilita dall’Assemblea degli Azionisti del 21 aprile 2016 per un periodo massimo di 18 mesi dalla data dell’Assemblea. Pertanto, salvo revoca dell’autorizzazione, le operazioni di acquisto nell’ambito del Programma potranno essere effettuate dalla Società sino al 21 ottobre 2017. L’autorizzazione all’alienazione, disposizione e/o utilizzo delle azioni proprie è senza limiti temporali.

Corrispettivo minimo e massimo: il corrispettivo unitario degli acquisti di azioni proprie avverrà a condizioni di prezzo conformi a quanto previsto dall’art. 3, comma 2, del Regolamento Delegato 2016/1052/UE, ovvero conformi alla normativa di tempo in tempo vigente. In ogni caso gli acquisti dovranno essere effettuati a un prezzo per azione che non potrà discostarsi, né in diminuzione, né in aumento, per più del 20% rispetto al prezzo di riferimento registrato dal titolo nella seduta di Borsa precedente ogni singola operazione.

Modalità attraverso le quali gli acquisti potranno essere effettuati: le operazioni di acquisto di azioni proprie saranno effettuate secondo modalità operative idonee ad assicurare la parità di trattamento degli azionisti stabilite dalle disposizioni di legge e regolamentari, anche di rango europeo, di tempo in tempo vigenti e applicabili.

Atlantia a Piazza Affari sta segnando una flessione dell’1,72%.

Argomenti:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.