ASTM: i Gavio ripescano l’ex ad di Impregilo

Abbandonata Impregilo, la famiglia Gavio pensa al rinnovo del cda della ex Autostrade Torino Milano. Proposto Alberto Rubegni ex ad di Impregilo

di , pubblicato il

Astm (già Autostrade Torino Milano) il prossimo 10 giugno, in occasione della assemblea degli azionisti, discuterà del rinnovo del Cda. Intanto secondo Radiocor, la famiglia Gavio, proprietaria del 51% del gruppo autostradale, starebbe pensando di riproporre il nome di Alberto Rubegni quale nuovo consigliere Astm. L’ingegnere pisano è stato per molti anni l’amministratore delegato di Impregilo e proprio l’anno scorso, in occasione dello scontro fra i Gavio e Salini, fu spodestato dalla carica di top manager del general contractor.

Nella rosa dei nomi fatti dalla famiglia di Tortona figurano inoltre professionisti di sicuro valori. Fra queste il legale torinese Marco Weigmann, il notaio Caterina Bima e Barbara Poggiali ingegnere formatasi al Mit e con precedenti esperienze in Impregilo, Avio, Rcs Mediagroup, Dada. Scontata la riconferma Gian Maria Gros-Pietro (quest’ultimo in qualità di presidente), dei cugini Daniela e Marcello Gavio, dell’a.d. Alberto Sacchi, di Luigi Roth e Giuseppe Garofano.

 

Argomenti: ,