Astaldi: S&P taglia il rating a CCC con outlook developing, titolo crolla

Astaldi viena massacrata dalle vendite dopo la decisione di S&P di tagliare il rating

di Enzo Lecci, pubblicato il
Astaldi viena massacrata dalle vendite dopo la decisione di S&P di tagliare il rating

L’agenzia di rating S&P ha tagliato il giudizio su Astaldi da CCC+ a CCC e rivisto l’outlook da negativo a “developing”, un parametro che indica che il rating potrebbe essere alzato, abbassato o confermato. La revisione è stata innescata dal crescente rischio di un deficit di liquidità, alla luce del calo del working capital nel primo trimestre in relazione agli elevati rimborsi che la società dovrà affrontare nel breve termine. L’outlook assegnato ad Astaldi evidenzia che il rating potrebbe essere rivisto, in funzione dell’execution dell’aumento di capitale, condizionato fra le altre cose alla cessione della concessione del Terzo Ponte sul Bosforo e alla ridefinizione delle scadenze delle linee di credito con alcune banche finanziatrici. Se l’aumento di capitale di Astaldi e la cessione degli asset dovessero avere successo, il rating sulla quotata potrebbe essere rivisto positivamente.

A seguito del downgrade il titolo Astaldi in borsa sta segnando un ribasso di oltre 3 punti percentuali.

Argomenti: Astaldi, Ratings e Targets

I commenti sono chiusi.