Astaldi: si accorciano i tempi del concordato?

Comunicato stampa dell'ADUC Associazione per i diritti degli utenti e consumatori su Astaldi

di Enzo Lecci, pubblicato il
Comunicato stampa dell'ADUC Associazione per i diritti degli utenti e consumatori su Astaldi

La Corte di Cassazione, Prima Sezione Civile, con la sentenza numero 29740 del 19 novembre (ieri), ha stabilito il principio di diritto secondo cui in caso di presentazione del piano di concordato con riserva, il termine che il giudice fissa per la presentazione della proposta, del piano e della documentazione decorre dalla data di presentazione della domanda di concordato.
Invitiamo, pertanto, i Commissari nominati dal Tribunale a prestare attenzione alla scadenza del termine di presentazione o in alternativa, come accadrà, di richiesta di proroga di ulteriori sessanta giorni.
Allo stesso modo, invitiamo i Commissari nominati dal Tribunale a prendere contatti col Trustee del bond scadenza 2020. Non ci stiamo per niente facendo una bella figura.

Anna D’Antuono
Avvocato, consulente Aduc
COMUNICATO STAMPA DELL’ADUC
Associazione per i diritti degli utenti e consumatori

Argomenti: Astaldi