Ascopiave mette le ali dopo l’intesa con Eni

di , pubblicato il

Seduta da incorniciare per Ascopiave a Piazza Affari. La quotata sta mettendo in cassaforte il 7,4%. A spingere gli acquisti è l’accordo che è stato sottoscritto tra la stessa Ascopiave e Eni. La lettera di intenti riguarda lo sviluppo di una partnership nell’ambito delle attività di commercializzazione di energia elettrica e gas. I vantaggi di tale intesa, perlomeno sui mercati, sembrano comunque essere tutti di Ascopiave visto che Eni ha aperto gli scambi con una flessione dello 0,3%

Argomenti: , ,