AS Roma: rosso da 24,29 mln nell’esercizio 2018/2019

L'AS roma archivia l'esercizio 2018/2019 con ricavi e gestione operativa in aumento ma registrando una perdita netta di 24,29 mln.

di , pubblicato il
L'AS roma archivia l'esercizio 2018/2019 con ricavi e gestione operativa in aumento ma registrando una perdita netta di 24,29 mln.

L’AS roma archivia l’esercizio 2018/2019, chiuso al 30 giugno 2019 con ricavi in aumento ma perdite superiori a quelle dell’esercizio 2017-2018. Si tratta del terzo anno di fila in perdita.

Conto economico esercizio 2018-2019

La società AS roma ha contabilizzato un fatturato complessivo (considerando anche i proventi proventi relativi alla gestione operativa calciatori) di 381 milioni, in crescita del 18,9% rispetto ai 320,4 milioni dell’esercizio 2017/2018.

Sulla stessa scia l’Ebitda risulta in progresso del 50,8% a 100,6 milioni se confrontato ai 66,7 milioni del precedente anno finanziario. Escludendo la quota relativa alla gestione operativa calciatori l’Ebitda avrebbe conseguito un saldo negativo di 31,7 milioni, rispetto al risultato positivo di 20,8 milioni dello scorso esercizio.

Il risultato operativo risulta invece pari a 12,6 milioni, in aumento dell’80% rispetto ai circa 7 milioni dell’esercizio 2017/2018.

Il periodo in esame si chiude con una perdita netta consolidata di competenza del gruppo pari a 24,29 milioni, peggiorata di circa 1,2 milioni rispetto al precedente rosso di 25,5 milioni. A pesare sui conti il forte aumento degli ammortamenti e delle svalutazioni (+47,6% a/a a 87,4 milioni).

Situazione patrimoniale e finanziaria

Al 30 giugno 2019 l’indebitamento netto dell’AS Roma si attesta a 220,6 milioni, in leggero aumento rispetto ai 218,8 milioni del pari periodo di confronto. Il patrimonio netto ammonta invece a 127,45 milioni di euro.

 

Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.