Archimede debutta col botto su AIM Italia

Archimede è una SPAC promossa da Andrea Battista, Gianpiero Rosmarini e Matteo Carbone

di Enzo Lecci, pubblicato il
Archimede è una SPAC promossa da Andrea Battista, Gianpiero Rosmarini e Matteo Carbone

Primo giorno di quotazione molto positivo per Archimede, la SPAC che è stata promossa da Andrea Battista, Gianpiero Rosmarini e Matteo Carbone e che ha come obiettivo quello di acquisire partecipazioni e di promuovere l’aggregazione con società quotate o non quotate operanti nel settore dell’ InsurTech, con significative potenzialità di sviluppo sia per via organica, sia per acquisizioni.

A metà mattinata la quotata sta segnando un rialzo del 5%. In fase di collocamento finalizzato alla quotazione su AIM Italia la SPAC ha raccolto 47 milioni di euro. Il flottante al momento dell’ammissione è del 70,85%. Archimede è stata assistita da UniCredit Corporate & Investment Banking in qualità di Global Coordinator, Banca Finnat Euramerica S.p.A. ha agito come Nomad e Specialist.

Barbara Lunghi, Responsabile Primary Markets di Borsa Italiana, ha affermato: “Dal 2011, anno in cui le prime Spac si sono quotate sui nostri mercati, ad oggi questi strumenti si sono evoluti e differenziati, in particolare Archimede è la prima SPAC del settore assicurativo ed è la prima che dà disclosure su un possibile target per la business combination. La differenziazione sta diventando quindi un fattore chiave in questo contesto di mercato per raggiungere una platea di investitori più ampia ma al contempo selettiva”.

Argomenti: Borsa Milano