Apple tra nuovi Software e piani futuri, la sua corsa sembra inarrestabile

di , pubblicato il
Nelle ultime sedute borsistiche, il valore di mercato delle Azioni Apple è aumentato di parecchi punti percentuali. Eccone i motivi.

La Apple ha costruito il suo impero di gadget esternalizzando la produzione dei componenti a una vasta platea di produttori di chip e altri specialisti di componenti.

La società, che ha rilasciato il suo primo processore iPhone nel 2010, ha detto lunedì, durante la conferenza per la presentazione dei nuovi prodotti software, che prevede di rilasciare nuovi Mac con chip personalizzati entro la fine dell’anno, dando fine, di fatto, ad una partnership tecnologica durata ben 15 anni con Intel Corp.

I chip progettati su misura, afferma la stessa Apple, sono più efficienti in termini di alte prestazioni.

 

Conferenza con gli sviluppatori

Nella giornata di lunedì, 22 giugno 2020, si è tenuta la conferenza mondiale per sviluppatori, dove sono state presentare molte novità. La conferenza, in via del tutto eccezionale, a causa dell’emergenza sanitaria del coronavirus, si è tenuta interamente online.

Fra le principali novità della Mela, sono stati svelti i nuovi sistemi operativi:

  • macOS Big Sur,
  • iOS 14,
  • iPadOS 14,
  • watchOS 7
  • tvOS 14.

Gli investitori di tutto in mondo sembrerebbero aver apprezzato i nuovi software. Il titolo, nonostante si trovi già sui massimi storici, non accenna ad arrestare la sua corsa e, anzi, nelle ultime sedute borsistiche, il valore di mercato delle azioni apple è aumentato di parecchi punti percentuali.

 

I piani futuri di Apple

La strategia di Apple per il futuro, ampiamente dichiarata dalla stessa azienda, è quella di sostituire molti componenti di terze parti con quelli progettati internamente.

Attualmente, l’azienda di Cupertino produce il 42% dei componenti principali degli iPhone, circa l’8% in più rispetto a 5 anni fa, e si prevede che il totale aumenterà in futuro.

 

Fonte: marketscreener.com

Potrebbe anche interessarti:

 

Nota Bene: il trading e l’attività d’investimento in generale possono comportare rischi significativi per il capitale, con perdite che potrebbero in alcuni casi eccedere il capitale iniziale.

Gli scenari di mercato cambiano continuamente e le performance passate non rappresentano garanzia delle performance future. È pertanto fondamentale assicurarsi di aver compreso tali rischi.

Le informazioni presentate in questo sito non sono in alcun modo da intendersi come sollecito all’investimento e sono rivolte ad un pubblico indistinto, non rappresentando in alcun modo attività di consulenza finanziaria personalizzata -e nemmeno generica- in base ai profili di rischio e rendimento degli investitori.

Ogni decisione di investimento è sotto la piena ed esclusiva responsabilità del lettore. Né l’autore né Investire Oggi saranno responsabili nei confronti di nessun utente né di qualsivoglia altra persona o entità per l’inesattezza delle informazioni o per qualsiasi errore od omissione nei suoi contenuti, a prescindere della causa di tali inesattezze, errori od omissioni.

Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.