Apple affonda a Wall Street. Gli iPhone 5S e 5C non piacciono agli analisti

di , pubblicato il

Apple WSSeduta drammatica per Apple che a Wall Street sta lasciando sul terreno il 5,75% appesantendo notevolmente l’indice Nasdaq. L’ondata di vendite che sta mandando a picco Apple è scaturita dai numerosi downgrade che hanno colpito l’azione di Cupertino all’indomani della presentazione dell’ iPhone 5S e dell’ iPhone 5C. 

 

LEGGI LE NOSTRE RECENSIONI – iPhone 5C: quanto costerà in Italia l’iPhone (non) low cost? e Benvenuto iPhone 5S: quando esce e quanto costa in Italia

 

Gli analisti più duri sono stati quelli di Credit Suisse e di Ubs che hanno portato il rating Apple, rispettivamente, a neutral da outperform e a neutral da buy. Sulla stessa scia degli elvetici anche BofA scesa, appunto, a neutral. Molto più tenere con il colosso Usa sono state Nomura e Oppenheimer con la prima che ha confermato il rating neutral e la seconda che ha ribadito il precedente outperform. Per finire segnaliamo il giudizio di Raymond James che invita a comprare decisamente Apple, portando il target price su Apple da 600 a 675 dollari.

Argomenti: