Apertura Wall Street vivace: bassa pressione sull’inflazione

I trader credono che con l'andamento dei prezzi di maggio la Fed potrà mantenere intatto il suo programma di stimolo all'economia USA

di , pubblicato il

In apertura di contrattazioni Wall Street registra un leggero rialzo degli indici. Dopo pochi minuti il Dow Jones avanza dello 0,38% a quota 15.242 punti, il Nasdaq è in progresso dello 0,34% a 3.464 punti, mentre l’S&P 500 sta mettendo a segno un leggero incremento dello 0,18% a quota 1.643 punti. I dati macro hanno messo in evidenza un settore edile debole e la scarsa pressione sull’inflazione nonostante la grande massa di liquidità che la Fed sta portando sui mercati (Edilizia Usa in chiaroscuro a maggio e USA: inflazione +1,4% a/a, +0,1% m/m).

Gli investitori possono così sperare che la riunione Fed in programma fra oggi e domani non riduca sensibilmente lo stimolo monetario. Domani alle 20 ora italiana l’istituto guidato da Ben Bernanke comunicherà le proprie decisioni.

Argomenti: