Apertura Wall Street prudente: indici sostenuti dai giochi d’azzardo online

Il boom di Zynga, operatore di giochi online, tiene a galla gli indici Usa delusi dai primi dati macro

di Carlo Robino, pubblicato il

In apertura di contrattazioni gli indici di Wall Street fanno segnare deboli rialzi. Continua quindi il momento positivo del mercato azionario Usa con a un Dow Jones che basta un +0,06% a 14.670 punti per aggiornare i massimi storici raggiunti ieri. Tuttavia l’umore degli investitori è stato rovinato dalla diffusione da parte della società di ricerca del personale di un dato più basso rispetto al previsto per quanto riguarda i posti di lavoro creati dal settore privato Usa nel mese di marzo (Usa: minori del previsto le buste paga create a marzo). Ora si attende che l’ISM non manifatturiero regali indicazioni positive. Tra le quotate si segnala il balzo di Zynga che a pochi minuti dall’avvio degli scambi guadagna circa il 10% a 3,38 dollari. A scatenare l’entusiasmo sulla scoietà specializzata nei giochi online è il lancio di due nuovi siti di giochi online in Gran Bretagna, ZyngaPlusPoker e ZyngaPlusCasino, che permettono agli utenti di utilizzare soldi veri a poker e nei giochi del casinò. In questo quadro il Nasdaq avanza dello 0,13%, 4 punti, a quota 1.517 mentre l’S&P 500 retrocede dello 0,02%, 1 punto, a quota 1.570.

Argomenti: Borsa USA