Apertura Wall Street: indici positivi, crolla LinkedIn

Le prospettive sul 2014 di LinkedIn deludono le attese e il titolo va a picco

di Enzo Lecci, pubblicato il

wall street dow jonesApertura di scambi in positivo per la Borsa di Wall Street. A circa mezzora dall’avvio delle contrattazioni il Dow Jones sta guadagnando lo 0,30%, l’S&P 500 avanza dello 0,48% e il Nasdaq fa registrare una progressione dello 0,69%. Il dato di apertura della borsa americana non deve stupire. Già i futures avevano annunciato una seduta positiva nonostante il dato decisamente debole sul fronte occupazionale. L’impressione è che il rallentamento nella creazione di nuovi posti di lavoro possa portare la Fed a sospendere il tapering. 

Tra i titoli sotto i riflettori a Wall Street c’è LinkedIn. La quotata sta cedendo il 10% in scia alla delusione per le deboli prospettive sul 2014. Nel quarto trimestre il social network dedicato ha messo a segno profitti di 3,8 milioni di dollari, in calo del 67%, ma sopra le attese. Il fatturato è salito del 47% a 447 milioni, più delle attese per 437 milioni. 

 

Argomenti: Borsa USA