Apertura Wall Street: indici in ribasso, positivo lo scenario macro

di , pubblicato il

In apertura di contrattazioni Wall Street fa registrare indici in leggero calo. Il Dow Jones cede subito lo 0,37% a 15.239, l’S&P500 perde lo 0,51% a 1.642 punti mentre il Nasdaq si attesta a 3.439 punti in flessione dello 0,60%. Il quadro macroeconomico oggi si è rivelato favorevole. Sul fronte interno gli ordini dei beni durevoli ad aprile sono cresciuti più delle attese (USA: ordini di beni durevoli sopra le attese ad aprile) mentre in Europa l’Ifo tedesco è cresciuto sulla fiducia che l’azione della Bce possa spingere a favore della crescita (IFO Germania 105,7 punti a maggio (Flash)). Sui mercati tuttavia è ancora forte il nervosismo all’indomani del tonfo delle principali borse mondiali. Gli investitori un passo indietro da parte della Fed sul fronte della politica monetaria espansiva . Tornando a Wall Street, tra i Abercrombie&Fitch sprofonda a -8% dopo aver comunicato una trimestrale con utili sotto le aspettative del mercato e un outlook deludente.

Argomenti: