Apertura Wall Street: indici in calo, pesano Cina e Ucraina

Freno a mano inserito a Wall Street. Il mercato guarda alla Cina

di Enzo Lecci, pubblicato il

wall streetApertura di contrattazioni con il segno negativo per tutti gli indici della Borsa di Wall Street. In una giornata caratterizzata dall’assenza di indicazioni macroeconomiche, l’indice Dow Jones sta perdendo lo 0,39%, il Nasdaq lo 0,46% e l’S&P 500 lo 0,43%. Come già avevano lasciato intuire le indicazioni dei futures, gli investitori Usa sembrano essere molto preoccupati per il rallentamento dell’economia cinese (domani Pechino renderà noto il dato relativo alle vendite al dettaglio). Altro fattore che rende cupo il clima è la sempre presente crisi in Ucraina. 

Argomenti: Borsa USA

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.