Apertura Wall Street: indici gelati dalle vendite al dettaglio e non solo

Tempesta di neve a New York e i traders restano a casa

di Enzo Lecci, pubblicato il

Wall Street Borsa UsaApertura di contrattazioni all’insegna del rosso per la Borsa di Wall Street. Come era nelle attese, il dato sulle vendite al dettaglio nel mese di gennaio e quello relativo ai sussidi settimanali di disoccupazione hanno letteralmente gelato gli investitori (Previsioni apertura Wall Street: ancora ombre dall’economia Usa). In questo contesto il  Dow Jones sta cedendo lo 0,50%, l’S&P 500 perde lo 0,51% e il Nasdaq cala dello 0,60%.

Ad impattare negativamente sull’andamento delle contrattazioni è anche la tempesta di neve che si sta abbattendo in queste ore su New York. Secondo alcuni addetti ai lavori, infatti,  sarebbero tanti i traders e i gestori che non sono riusciti ad arrivare ai loro desk, determinando così un calo dei volumi.

 

Argomenti: Borsa USA