'Apertura Wall Street, il Pil Usa spinge gli indici. La Siria fa meno paura - InvestireOggi.it

Apertura Wall Street, il Pil Usa spinge gli indici. La Siria fa meno paura

di , pubblicato il

borsa usa La Borsa di Wall Street riprende le contrattazioni proseguendo con lo stesso trend già emerso ieri. Grazie a una serie di incoraggianti dati macroeconomici (in primis la revisione al rialzo del Pil nel secondo trimestre: Pil Usa in crescita del 2,5%, l’economia americana viaggia meglio delle attese), gli investitori hanno ripreso a comprare. A venti minuti dall’apertura degli scambi  il Dow Jones avanza dello 0,09% a quota 14.835, il Nasdaq progredisce dello 0,35% a quota 3.606 mentre l’S&P 500 fa registrare un aumento frazionale a quota 1.636 punti.

L’avvio positivo è da imputare alla consapevolezza che i venti di guerra in Siria, almeno per ora, non si tradurranno in nulla di concreto (a tal riguardo si legga anche Wall Street cerca il lato positivo dell’attacco Usa alla Siria e Venti di guerra in Siria: cosa potrebbe accadere all’economia? Intanto salgono oro e petrolio). 

 

Argomenti: