Apertura Wall Street: gli indici hanno paura dei venti di guerra in Ucraina

La borsa Usa si allinea al trend delle piazze europee: c'è paura per l'evoluzione della crisi in Ucraina

di Enzo Lecci, pubblicato il

Wall Street Borsa UsaApertura decisamente tinta di rosso per la Borsa di Wall Street. A New York, infatti, l’indice S&P 500 e il Dow Jones hanno avviato la seduta con un calo dello 0,82% e dello 0,81%. Decisamente peggio sta andando al Nasdaq che lascia sul terreno l’23%.

A pesare sull’umore degli investitori è la situazione in Ucraina con il paese a un passo dalla guerra con la Russia. La Borsa Usa, quindi, sembra allinearsi al trend emerso fin da questa mattina in Europa con Piazza Affari che lascia sul terreno il 2,08% a causa della pesantezza di alcuni titoli che risentono particolarmente dei venti di guerra in Ucraina (Unicredit crolla a Piazza Affari. Perchè impazzano le vendite?).

 

Argomenti: Borsa USA