Apertura Wall Street debole: al via la stagione degli utili

I colossi di Wall Street presenteranno i conti del primo trimestre 2013. Oggi tocca ad Alcoa

di Carlo Robino, pubblicato il

In apertura di scambi, Wall Street registra un andamento debole. Nei primissimi minuti di scambio il Dow Jones segna un calo dello 0,19% a 14.537,65 punti, mentre l’S&P500 cede lo 0,09% a 1551,82 punti. Poco sopra la parità invece il Nasdaq che mostra un +0,05% a 3205,39 punti. Gli investitori non hanno avuto grossi spunti dai dati macroeconomici (Usa: indice Fed Chicago +0,8% a febbraio) così sembrano più orientati a trascinarsi sull’entusiasmo per il piano di stimolo all’economia varato dal Giappone varato di concerto con la propria banca centrale (Chiusura Borsa Tokyo boom: il Nikkei sfiora i massimi del 2008). Intanto oggi prenderà via la nuova stagione degli utili, che vedrà i colossi di Wall Street pubblicare i risultati di bilancio relativi al primo trimestre del 2013. A inaugurare la stagione sarà come sempre il gigante dell’alluminio Alcoa. In calendario per la serata (la notte italiana) anche un discorso del governatore della Federal Reserve Ben Bernanke.

Argomenti: Borsa USA