Apertura Wall Street da record: l’S&P sfonda i 1.600 punti

di , pubblicato il

Wall Street prosegue anche oggi il suo rally in apertura di contrattazioni. Ad incrementare l’ottimismo degli investitori gli ultimi dati macro sullo stato di salute dell’economia Usa. Il tasso di disoccupazione ad aprile è sceso al 7,5% mentre, sempre nello stesso mese, sono stati creati 168mila posti di lavoro ben al di là delle aspettative iniziali (Tasso disoccupazione Usa 7,5%: ottimo spunto per Wall Street). Le trimestrali delle società fanno segnare buoni risultati e ad aprile  l’indice delle 500 società americane a maggiore capitalizzazione ha registrato la maggiore striscia di guadagni mensili dal settembre 2009. Su questo scenario lo S&P 500 migliora il suo record storico e sfonda per la prima volta quota i 1.600 punti (+1,15% a 1.616 punti). In questo momento viaggiano in forte rialzo anche il Dow Jones (+1% a 14.980 punti) e il Nasdaq (+1,18% a 3.380 punti). 

Argomenti: