Apertura Wall Street cauta in attesa della Fed

Fino a venerdì prossimo la Fed non deciderà se intensificare o ridurre il suo programma di quantitative easing

di , pubblicato il

Wall Street sembra voler continuare il percorso intrapreso ieri quando la piazza di New York ha fatto registrare un buon rialzo (+0,59%). A pochi minuti dalla scoccare dell’opening bell gli indici Usa si attestato su moderati rialzi: il Dow Jones sale dello 0,12% a quota 15.273 punti, il Nasdaq dello 0,19% a 3.472 punti mentre l’S&P 500 segna +0,20% a quota 1.644 punti. Dopo il dato sul deficit commerciale di aprile (Usa: si allarga il deficit commerciale a maggio) non sono previsti altre indicazioni rilevanti, così gli investitori operano cauti in attesa di intercettare le prossime mosse della Fed. La banca centrale agirà non prima di venerdì prossimo quando è atteso il rapporto sull’occupazione di maggio. In base a quello l’istituto guidato da Ben Bernanke potrebbe allentare la politica monetaria accomodante che sta causando un rally sui mercati finanziari.

Argomenti: