Apertura record per Wall Street: Bernanke infiamma New York

di , pubblicato il

In apertura di contrattazioni a Wall Street si manifesta tutta la soddisfazione per le parole pronunciate ieri in conferenza stampa da Ben Bernanke (Tutti gli enigmi della FED: dallo stop al QE3 alla successione di Ben Bernanke). La continuazione senza indugi nel programma Q3 che prevede l’acquisto della Fed di bond e asset Usa al ritmo di 85 miliardi di dollari al mese soddisfa gli operatori che prendono ad acquistare sulla piazza di New York. A pochi minuti dall’Opening Bell il Dow Jones schizza subito sui massimi del 28 maggio scorso quando il listino aveva chiuso a 15.409,39 punti (+1%). Bene anche l’S&P 500 (+1,05%, a quota 1.670 punti) e l’indice Nasdaq (+1,09%, a quota 3.559). La presa di posizione della Fed ha messo per il momento in secondo piano la delusione per gli ultimi dati sul mercato del lavoro interno (USA: richieste sussidi disoccupazione in rialzo).

Argomenti: