Apertura Borsa Milano: Unicredit in rosso, Ftse Mib “in ferie”

di , pubblicato il

Borsa Milano chiusuraApertura senza grandi ambizioni per la borsa di Milano. Dopo circa 20 minuti dall’avvio degli scambi, infatti, l’Ftse Mib sta segnando una progressione dello 0,16% con gli investitori che sembrano avere il pensiero già rivolto alle prossime decisioni di politica monetaria della BCE (BCE verso il taglio dei tassi, ma niente acquisti di titoli di stato).

In una seduta senza particolari spunti macro (l’unica dato di un certo peso è rappresentato dalla pubblicazione, a metà mattinata, dell’indice dei prezzi al consumo in Italia nel mese di aprile), i riflettori sono puntati su alcune specifiche quotate come Unicredit che sta segnando un calo di mezzo punto percentuale. Piazza Cordusio, questa mattina, è stata al centro di un report degli analisti di Moody’s che hanno rivisto l’outlook del rating di lungo termine sul debito e sui depositi Baa2 di Unicredit da stabile a negativo. Tale decisione, hanno sottolineato gli esperti, è dovuta alla revisione del supporto sistemico alla luce del nuovo quadro regolamentare relativo alla risoluzione delle crisi bancarie europee.

Argomenti: