Apertura Borsa Milano: Telecom Italia e Luxottoca festeggiano l’upgrade

di , pubblicato il

piazza affari degliIn una giornata a ranghi ridotti a causa della chiusura per festività della Borsa di Wall Street (oggi in Usa si festeggia il Martin Luther King Day), Piazza Affari ha avviato gli scambi con l’indice Ftse Mib in moderato ribasso  (-0,31% a quota 19.906,49 punti). Tra i titoli che si stanno mettendo in evidenza ci sono Telecom Italia e Luxottica. Il colosso delle tlc sta guadagnando lo 0,82% grazie alla promozione di Equita (rating Telecom Italia buy) mentre la società del lusso sta mettendo a segno una progressione di oltre 2 punti percentuali in scia alla promozione a buy da parte di Deutsche Bank (Luxottica: Deutsche Bank alza il Rating a Buy, target price alzato a 45.50).

Sul fronte opposto tra i titoli maggiormente in rosso c’è Mediobanca. Piazzetta Cuccia è scivolata sul fondo dell’Ftse Mib con un calo dell’1.6%. In negativo anche Banca Popolare di Milano che sta lasciando sul parterre l’1,03%. La flessione è dovuta al venir meno per la questione relativa alla nomina del nuovo consiglio di gestione. Lo scorso venerdì, infatti, è stato nominato il nuovo direttivo che resterà in carica per quattro anni, scontati i nomi con Mario Anolli presidente e Giuseppe Castagna, Davide Croff, Paola De Martini e Giorgio Girelli componenti. Il consiglio di sorveglianza ha anche indicato Giuseppe Castagna quale nuovo consigliere delegato.

Argomenti: