Apertura Borsa Milano: MPS in positivo, Saipem in rosso

Attesa per l'asta di BOT semestrali in agenda a metà mattinata

di Enzo Lecci, pubblicato il

Incerta l'apertura della Borsa di MilanoApertura di seduta (e di settimana) all’insegna del verde per la Borsa di Milano. Dopo circa 20 minuti dall’avvio delle contrattazioni, a Piazza Affari l’Ftse Mib sta guadagnando lo 0,28% a 21500 punti. Pochi i titoli sotto i riflettori. Tra le quotate da monitorare, infatti, ci sono solo Saipem e Monte dei Paschi. La prima sta cedendo lo 0,35% in scia al downgrade rimediato questa mattina da parte degli analisti di HSBC (Saipem: hsbc abbassa il Rating a Neutral, target price inalterato). Il titolo della banca senese, invece, sta registrando una progressione dello 0,4% nel giorno in cui si riunisce un’assemblea degli azionisti destinata ad essere certamente movimentata (Assemblea MPS, Beppe Grillo presente. Quorum a rischio?).

Ricordiamo ai lettori che in mattinata il Tesoro procederà al collocamento di BOT a 6 mesi per un ammontare massimo fino a 7 miliardi di euro. Sul fronte delle trimestrali, per finire, attenzione alla pubblicazione dei conti di STM, prevista dopo la chiusura della Borsa di Wall Street. 

 

Argomenti: Borsa Milano