Apertura Borsa Milano: MPS a picco, Ftse Mib in rosso

Valanga di segni rossi sull'Ftse Mib in avvio di seduta

di Enzo Lecci, pubblicato il

piazza affari crolloApertura di contrattazioni tinta di rosso per la Borsa di Milano. Dopo circa 20 minuti dall’avvio degli scambi, infatti, l’Ftse Mib sta segnando un calo dello 0,42%. La flessione che sta caratterizzando l’avvio di seduta del paniere di riferimento della borsa italiana è da imputare ad alcuni rossi decisamente pesanti come quello di Monte dei Paschi che non riesce a fare prezzo (-20% il calo teorico della banca toscana): MPS non fa prezzo: titolo a picco in apertura di scambi

Vendite anche su Eni e su Enel con la prima che sta cedendo lo 0,7% e il colosso dell’elettricità che invece è in calo di mezzo punto percentuale. Più consistente il calo di Saipem che lascia sul terreno l’1,52%. In controtendenza Telecom Italia che avanza dello 0,92%.

 

Argomenti: Borsa Milano