Apertura Borsa Milano: MPS a picco, bene BPER

Avvio di scambi in sostanziale parità per la Borsa di Milano

di Enzo Lecci, pubblicato il

Borsa Milano chiusuraApertura di contrattazioni all’insegna della tranquillità a Piazza Affari. Dopo circa 20 minuti dall’avvio degli scambi infatti, l’Ftse Mib si sta muovendo attorno ai 22220 punti, lo stesso livello raggiunto ieri alla chiusura. I nuovi livelli record toccati ieri dalla borsa di Wall Street, in scia alle decisioni di politica monetaria della FED, quindi, non sembrano influenzare più di tanto gli investitori italiani come non hanno influenzato il mercato nipponico in precedenza (La Borsa di Tokyo chiude in lievissimo calo su prese beneficio).

Tra le singole quotate in evidenza a Piazza Affari segnaliamo Monte dei Paschi e Banca Popolare dell’Emilia Romagna. La quotata senese, come vi abbiamo riferito in un articolo ah hoc: Aumento capitale MPS: azioni non fanno prezzo in avvio, non riesce a fare prezzo mentre BPER sta segnando una progressione dell’1,43% in scia alla pubblicazione delle condizioni relative all’aumento di capitale in partenza lunedì (Aumento capitale Popolare Emilia Romagna, vediamo le condizioni). Segno verde anche per Finmeccanic che sta avanzando dell’1,83%.

Argomenti: Borsa Milano