Apertura Borsa Milano: giù BPER e MPS, Enel in verde

Avvio di scambi senza sussulti per la Borsa di Milano

di Enzo Lecci, pubblicato il

borsa milano aperturaApertura di contrattazioni in leggero verde per la Borsa di Milano. Dopo circa 15 minuti dall’avvio degli scambi, infatti, l’Ftse Mib sta facendo segnare una progressione dello 0,16%. Si tratta di un piccolo passo in avanti che conferma il momento di estrema incertezza che sta vivendo la Piazza milanese. Pochi i titoli sotto i riflettori. La maglia rosa in questo avvio di seduta va a Enel che sta segnando una variazione positiva dell’1,34%. Segni rossi invece per Monte dei Paschi e per Banca Popolare dell’Emilia Romagna. Nel primo caso, il calo è abbastanza sorprendente visto e considerato quello che è stato il risultato dell’aumento di capitale della banca senese (Aumento capitale MPS: ecco i risultati finali). BPER, invece, sta cedendo l’1,2%. La popolare emiliana entra oggi nella seconda settimana di aumento di capitale.

Argomenti: Borsa Milano