Apertura Borsa Milano: bene Fiat e Banco Popolare, giù STM

Eni in verde dopo la pubblicazione dei conti del primo trimestre 2014

di , pubblicato il

Borsa Milano chiusuraApertura di contrattazioni in leggera progressione per la Borsa di Milano. A Piazza Affari, infatti, l’Ftse Mib sta mettendo a segno un rialzo dello 0,57% che consolida il paniere di riferimento in area 21600 punti. Tra i titoli più interessanti dopo le prime battute della seconda seduta settimanale di contrattazioni ci sono Mediaset, Banco Popolare e Fiat. Il titolo del Biscione sta guadagnando l’1,5% grazie ai continui rumors sul futuro della propria pay-tv in Italia e Spagna. Più consistenti i rialzi di Banco Popolare e Fiat con l’istituto scaligero che avanza dell’1,3% e il Lingotto avanti di quasi 2 punti percentuali. Sul fronte opposto, invece, segnaliamo il rosso di STM. Il colosso dei microchips sta cedendo l’1,49% a seguito della pubblicazione di conti trimestrali deludenti. Restando in tema di trimestrali, c’è da mettere in risalto anche il +1% di Eni. Il Cane a Sei Zampe ha reso noti i numeri del suo primo trimestre questa mattina (Eni, utile netto primo trimestre 2014 in calo. Migliora il debito).

 

Argomenti: ,