Apertura Borsa Milano: banche in verde, svetta Prysmian

Il leggero calo dello spread Btp Bund lancia i titoli del comparto bancario

di Enzo Lecci, pubblicato il

Avvio di contrattazioni all’insegna del verde per la Borsa di Milano. A Piazza Affari l’indice Ftse Mib, rincuorato dall’esito non traumatico delle aste di Bot e di Btp nonchè dalle rassicurazioni di Draghi sul sostegno all’economia, sta guadagnando lo 0,41%. Il clima di completa incertezza politica in cui il nostro paese sembra essere sprofondato, non sembra preoccupare oltre il dovuti gli investitori.

A fare da traino al verde di Piazza Affari sono i titoli del comparto bancario che spinti dalla leggera riduzione dello spread Btp Bund, sceso in avvio di seduta a 333 punti, stanno mettendo a segno leggere progressioni con  Mps che sale del 2%, Bpm dell’1,09%, Banco Popolare a +1%. La maglia rosa in avvio di contrattazioni va comunque a Prysmian che, forte dei conti 2012 e delle indicazioni sul dividendo, sta mettendo in cassaforte oltre 3 punti (Dividendo Prysmian 2013 raddoppiato, utile e ebitda in aumento).

Argomenti: Borsa Milano