'Borsa di Milano sempre positiva: MPS e Finmeccanica spingono gli indici - InvestireOggi.it

Borsa di Milano sempre positiva: MPS e Finmeccanica spingono gli indici

di , pubblicato il

apertura milano

Ore 12:45 – La Borsa di Milano festeggia le positive indicazioni dello Zew tedesco (Germania: indice Zew, i tedeschi vedono rosa ad agosto) e mette a segno un rialzo dello 0,46%. Il Ftse Mib beneficia in particolare dell’andamento al ribasso dello spread Btp Bund (Lo spread scende ancora: l’Italia vede la luce fuori dal tunnel?) che nello specifico infiamma i titoli bancari, solitamente molto sensibili ai movimenti del differenziale dato l’ampio portafoglio di titoli di Stato posseduto. Nel comparto finanziario il titolo più acquistato è MPS (+4,59%) mentre tra gli industriali si evidenzia Finmeccanica (+3,27%), con gli investitori attenti a seguire le mosse della controllata AgustaWestland (Finmeccanica boom: voci su partnership in Russia). Bersagliata dalle vendite la galassia assicurativa riconducibile ai Ligresti – Fonsai (-3,34%), Unipol (-2,18%) e Milano Assicurazioni (-3,52%) – con i titoli in questione che risentono dei provvedimenti cautelativi predisposti ieri dalla Guardia di Finanza (Fonsai: sequestro di beni ai Ligresti per 250 mln). 

 

 

 

Entrati nella settimana più significativa dell’estate, la Borsa di Milano anche oggi in apertura di contrattazioni continua ad attestarsi su territori positivi. Ad incoraggiare gli acquisti l’andamento dello spread Btp Bund a 10 anni che anche oggi aggiorna i minimi da due anni a 242 punti base. Sebbene ieri si sia raggiunto un nuovo record del debito pubblico i mercati hanno guardato con favore all’esito dell’asta dei bot annuali che hanno fatto registrare rendimenti in diminuzione (Asta Bot annuali, rendimenti in calo. Ma sale ancora il debito pubblico). I listini europei hanno preso vigore anche in merito alla positiva chiusura di Tokyo dove si ipotizza un robusto taglio delle tasse a favore delle imprese (Chiusura Borsa di Tokyo: Shinzo Abe fa balzare gli indici).

Tornando a Piazza Affari nei primi minuti si distingue l’andamento di Finmeccanica che svetta con un +3,56% e delle banche che continuano a sostenere il listino principale. Su questo quadro il Ftse Mib guadagna lo 0,40% a quota 17.331,87 punti.

Argomenti: