Apertura Borsa di Milano in ribasso: Luxottica e Ferragamo in evidenza

Rintracciano i titoli protagonisti di ieri e così gli investitori premiano il lusso Made in Italy. Deboli le banche

di Carlo Robino, pubblicato il

Apertura in ribasso per la Borsa di Milano. Il Ftse  Mib a pochi minuti dall’avvio degli scambi cedo lo 0,50% a 17.404,89 punti come nelle previsioni della vigilia. Piazza Affari sembra seguire la chiusura delle borse asiatiche con Tokyo presa d’assalto delle prese di beneficio (Chiusura Borsa di Tokyo: prese di beneficio su Pil +3,5%). Rintracciano tutti i titoli che ieri hanno funto da traino per il Ftse Mib, mentre con  lo spread stabile a 264 punti i titoli bancari perdono terreno. In rialzo invece il settore del lusso con Luxottica e Ferragamo che guadagnano nei primi scambi oltre l’1%. La seduta verrà influenzata dai diversi dati macroeconomici attesi per oggi. In mattinata sarà pubblicata l’inflazione europea, mentre nel pomeriggio attesa per le diverse indicazioni provenienti dagli Usa (Calendario macroeconomico oggi 16 maggio). 

Argomenti: Borsa Milano