Ansaldo STS, nuovi accordi in Cina per 37 milioni di euro

Ansaldo Sts in rosso a Piazza Affari nonostante i nuovi contratti messi in cassaforte

di Enzo Lecci, pubblicato il

Nuovi importanti contratti per Ansaldo Sts. Nell’ambito del Business Forum Italia Cina in corso a Pechino, l’ing. Mauro Moretti, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Finmeccanica, ha siglato accordi relativi ad Ansaldo STS, una società Finmeccanica, per un valore complessivo di circa 37 milioni di euro. La firma è avvenuta alla presenza del Presidente del Consiglio italiano, Matteo Renzi e del Primo Ministro del Consiglio di Stato cinese, Li Keqiang.

L’accordo è relativo all’intesa tra Ansaldo STS e United Mechanical and Electrical Co. Ltd. per l’esecuzione di quattro progetti (Hangzhou Linea 4, Dalian estensione Linee 1 – 2, Shenyang Linea 1, Xi’an Linea 2) riguardanti la fornitura dei sistemi di segnalamento con tecnologia CBTC.

Le società hanno inoltre siglato un memorandum di intesa in base al quale la controparte cinese si impegna a negoziare i contratti relativi a due progetti (Chengdu Linee 1 – 2 e Wenzhou Linea S1).

Ansaldo Sts a Piazza Affari sta segnando un calo dello 0,92%.

Argomenti: Ansaldo Sts, Borsa Milano