Ansaldo STS: commesse in Francia ed Algeria

Il titolo si difende dalle perdite sul Ftse Mib grazie a 53 milioni di euro di nuove commesse

di Carlo Robino, pubblicato il

Pochi minuti dopo l’avvio delle negoziazioni, Piazza Affari approda su territori negativi (-0,20%). Ansaldo Sts riesce tuttavia a difendersi grazie all’aggiudicazione di due commesse in Francia e Algeria. Sul primo fronte la controllata Finmeccanica svilupperà la tecnologia di segnalamento ERTMS 2 sulla nuova linea dell’alta velocità che collega Tours a Bordeaux. La commessa assegnata da Cofely Ineo (GDF Suez Group), in partenariato con Systra, ha un valore di 13 milioni di euro. Ben più consistente invece il contratto chiuso nel Maghreb. Per 40 milioni di euro Ansaldo Sts installerà il sistema di segnalamento ERTMS sulla nuova linea da 130 km che collegherà Oued Tlelat e Tlemcen. Della costruzione della tratta ferroviaria se ne stanno occupando le italiane Condotte d’Acqua e Rizzani de Eccher. Su questo quadro sulla Borsa di Milano le azioni di Ansaldo Sts sono invariate a 7,61 euro per azione.

Argomenti: Ansaldo Sts, Borsa Milano

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.