Anima Holding festeggia l’accordo con Poste: per Equita resta “hold”

di , pubblicato il
Forti acquisti su Anima Holding che consolida il segno verde maturato grazie all'accordo con Poste Italiane

Non era una fiammata di inizio seduta quella di Anima Holding. La quotata, ben comprata fin dall’apertura della seduta, sta segnando una progressione del 4% circa. A spingere gli acquisti su Anima Holding è la notizia della sottoscrizione di un accordo tra la stessa società e Poste Italiane (Poste Italiane e Anima Holding rafforzano partnership nel risparmio gestito). Gli analisti di Equita hanno così commentato la notizia del rafforzamento della partnership tra le due quotate: “Complessivamente un deal positivo, da verificare quanta probabilità residua il mercato attribuiva al vecchio accordo”. La sim milanese, comunque, non si è sbilanciata sulle prospettive di Anima. Il rating, infatti, resta fisso ad hold.

Argomenti: