Anima Holding: esercitata parzialmente l’opzione greenshoe

L'Offerta Globale di Vendita ha riguardato il 60% del capitale sociale di Anima Holding

di Enzo Lecci, pubblicato il

Anima Holding S.p.A. (“ANIMA Holding”), con riferimento all’Offerta Globale di Vendita delle proprie azioni ordinarie, rende noto che i Coordinatori dell’Offerta Globale di Vendita, Goldman Sachs International, Banca IMI e UniCredit Corporate & Investment Banking, hanno esercitato parzialmente l’opzione greenshoe, concessa da Lauro Quarantadue S.p.A., Banca Monte dei Paschi S.p.A. e Banca Popolare di Milano S.c. a r.l. per n. 15.870.900 azioni, pari a circa il 64% delle azioni che erano state oggetto di Sovrallocazione. Il prezzo di acquisto delle azioni oggetto della greenshoe è pari a Euro 4,20 per azione – corrispondente al prezzo stabilito nell’ambito dell’Offerta Globale – per un controvalore complessivo pari a Euro 66.657.780. Il regolamento delle azioni relative all’opzione greenshoe avverrà il 21 maggio 2014.

Inclusa la greenshoe l’Offerta Globale di Vendita ha riguardato pertanto n. 180.763.160 azioni ordinarie ANIMA Holding, pari a circa il 60% del capitale sociale, per un controvalore complessivo di circa Euro 759 milioni. I Coordinatori dell’Offerta Globale sono Goldman Sachs International, Banca IMI e UniCredit Corporate & Investment Banking che, insieme a UBS Investment Bank, hanno agito anche in qualità di Joint Bookrunner. Banca IMI ha inoltre agito in qualità di Responsabile del Collocamento per l’Offerta Pubblica. UniCredit Corporate & Investment Banking ha agito anche come Sponsor. MPS Capital Services S.p.A.(società facente parte del Gruppo BMPS) e Banca Akros S.p.A. (società facente parte del Gruppo BPM) hanno agito in qualità di co-Lead Managers.

Argomenti: Anima Holding