Anima Holding: buona la prima trimestrale post-quotazione

Anima Holding in contrazione a Piazza Affari nonostante i buoni numeri trimestrali

di Enzo Lecci, pubblicato il

Anima Holding non stecca il primo appuntamento con la trimestrale post-quotazione. La quotata, infatti, ha mandato in archivio i primi 3 mesi dell’anno con ricavi e utile netto in forte aumento. Nello specifico, i ricavi totali sono stati pari a 59,7 milioni di euro, il 35% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L’utile ante imposte è salito a 27,5 milioni, +43% rispetto a un anno fa. Di conseguenza l’utile netto è stato pari a 17,7 milioni (+28%) e l’utile netto normalizzato si è attestato a 25,9 milioni (+46%).

Anima Holding a Piazza Affari sta cedendo l’1,18%. 

Argomenti: Anima Holding, Borsa Milano, Trimestrali